Martedì 26 Marzo 2019
   
Text Size

ANTENNA D'ALTOMARE ORMAI IN FASE D'INSTALLAZIONE

antenna-comitato-polignano-4

LA ERICSSON STA PER INSTALLARE L'ANTENNA

In una circolare di Palazzo l'extrema ratio: l'amministrazione chiede la delocalizzazione dell'antenna.


La Ericsson Telecomunicazioni ha ricevuto il nullaosta dall’Ufficio Tecnico per installare l’antenna di telefonia mobile nel punto individuato vicino al campo sportivo. Il Comitato Madonna D’Altomare è in fibrillazione, ma i lavori si annunciano imminenti. Solo un ricorso al Tar a questo punto potrebbe fermare tutto.

Intanto, l’assessore all’Urbanistica Fabio Colella tenta una extrema ratio. Chiede con una nota ufficiale scritta e inviata alla ditta di sospendere i lavori autorizzati “in attesa delle definitive determinazioni dell’amministrazione comunale”. Si invita la ditta a considerare possibili proposte di delocalizzazione dell’antenna in altri siti indicati nel piano comunale di zonizzazione elettromagnetica.

L’assessore Colella annuncia: “si sta predisponendo il nuovo piano di zonizzazione elettromagnetica” e apre alla ditta per ritrattare la location dove installare l’antenna nel “rispetto degli aspetti paesaggistici e ambientali dei luoghi alla luce delle specifiche normative di settore che di fatto inficiano questo regolamento”.

Il 28 febbraio 2011 si è riunito un tavolo di trattative dove sono state espresse alcune richieste e proposte dell’amministrazione al rappresentante delegato della ditta Ericsson autorizzata a installare l’antenna.

Tutti i link correlati:

VEDI ANCHE TOPI E DEGRADO AL MADONNA D'ALTOMARE

STAMA AL COMITATO: 'ANDATE AL TAR'

L'ULTIMO INCONTRO DEL 3 FEBBRAIO: I RESIDENTI INSORGONO

L'OPUSCOLO INFORMATIVO DEL 2006 MAI DISTRIBUITO

NUOVO PERICOLO ANTENNA A SAN VITO: 3 IL 'MAGIC NUMBER'

VEDI ANCHE LE DICHIARAZIONI ESCLUSIVE DI COVITO E I PRIMI COMMENTI

FOCARELLI: 'SPREGIO AL PIANO DI ZONIZZAZIONE'

FABIO COLELLA: 'L'ANTENNA NON SI SPOSTA, INTERVENGA L'ARPA'

CASO ANTENNE: L'IRA DI STAMA

DIBATTITO SULLE ANTENNE: TENSIONE IN AULA

DIBATTITO SALUTE E ANTENNE: 'DEGRADO AL MACELLO'

PIANO ANTENNE: FOCARELLI ACCUSA

ANTENNA CAMPO SPORTIVO: SOSPESI I LAVORI

INCHIESTA SU ANTENNA SAN GIOVANNI: RISCHIA RIMOZIONE

COSIMO COVITO: 'DEGRADO AL RIONE MACELLO'

ONOFRIO TORRES: 'LE ANTENNE DEVONO SPARIRE'

COLELLA A ONOFRIO TORRES: 'VUOLE CONSENSO'

PASQUALE FANTASIA: 'IL VERO PERICOLO SONO I CELLULARI'

ANTENNA A MADONNA D'ALTOMARE: INCONTRO SINDACO - ERICSSON

PORTO IN ZONA DEPURATA: LA 'PROPOSTA' DI MAZZONE

SCHITTULLI A POLIGNANO: TORRES PARLA DEL DEPURATORE

RISORGE IL COMITATO MADONNA D'ALTOMARE

Commenti  

 
#13 Nico Amodio 2011-03-16 10:18
X Felice
Caro amico non sarò certo io a fare la difesa d'ufficio di focarelli che si difende benissimo da solo.Ma lasciami criticare anche a muso duro quelle che sono state le polemiche tutte interne alla maggioranza,sulla questione antenna.se guardi con attenzione gli articoli e le dichiarazioni rilasciate in precedenza propio su questo sito che potrai rileggerti se vorrai capirai il significato delle mie critiche.Non meno di pochi giorni fa l'assessore Colella diceva che avrebbe mediato la situazione con la Ericcson e rivisto il piano delle antenne,oggi alla luce di quanto accaduto ieri i cittadini si sentono ancora una volta presi per i fondelli.é accaduto se tu non lo sapessi che ieri l'antenna è stata installata in barba a tutti i cittadini,era meglio per l'assessore se manteneva la posizione di circa un anno fa,quando accusava di populismo e di essere in cerca di visibilità politica il consigliere Onofrio Torres.La mia critica aveva ed ha intenzione di mettere a nudo quali sono in realtà i sentimenti dei nostri amministratori nei confronti dei cittadini tutti,io ho dedotto dal loro modo di agire e dalle dichiarazioni fatte ai mezzi d'informazione che ci considerano meno che niente o ancora peggio degli stupidi alla quale propinare qualsiasi balla o fandonia.
Vede caro amico un AMMINISTRATORE SERIO quando trova un piano in questo caso delle antenne che ritiene sbagliato o che non condivide,anzichè fare annunci senza capo ne coda si preoccupa di fare una variante per renderlo più idoneo a quelle che sono le idee dell'amministrazione in carica.Tutto questo poteva essere fatto? secondo me si anche per andare incontro alle esigenze dei cittadini del quartiere costituitosi in comitato,l'amministrazione lo ha fatto? NO....Ha tergiversato con dei vedremo,faremo prendedoci in giro ancora una volta.Quando si dicono le bugie bisogna ricordarsi di averle dette,le mie critiche fatte nei miei precedenti interventi erano fondate? SI alla prova dei fatti l'antenna issata ieri ne è la prova.Ora caro Felice c'è poco di cui essere felice,in verità mi aspettavo una risposta alle mie critiche sia dall'assessore che dal Movimento Schittulli tutto ciò non è avvenuto,si sono limitati a qualche commento anonimo.
 
 
#12 x architetto 84 2011-03-15 19:54
io ero ironico, sono daccordissimo con te.
 
 
#11 mr. Polignano 2011-03-15 19:46
ascolta Felice...io di Focarelli sono solo un suo conoscente, ma vorrei difenderlo.
Il piano di Zona come redatto dall'ing.Fantasia....individuava l'installazione delle antenne nei Lampioni (Fari all'interno del campo sportivo)in modo da essere nascoste senza deturpare il paeaggio circostante.
....E'strano invece, che per opera di chissa chi veniva impiantata senza rispettare assolutamemnte il Piano di Zona redatto e d approvato, in altra zona che dovrebbe ricadere, da ciò che scrive Giuseppe A.in un area di pertinenza del Depuratore esistente.
Quindi è assurdo che venga impiantata l'antenna nell'area del depuratore.
 
 
#10 Zatarra 2011-03-15 13:53
Per i Signori di palazzo: le chiacchiere (come sempre) stanno a zero, ed intanto nella mattinata di oggi 15/03/2011 esattamente intorno alle 11.30 gli operai stanno innalzando l'antenna della discordia.
 
 
#9 Felice 2011-03-15 10:28
x AMODIO


FOCARELLI c'entra eccome.
Sai percaso chi era l'assessore all'urbanistica quando il piano è stato redatto?? FOCARELLI. E' stato lui che ha approntato il piano con la collaborazione dell. ing. Fantasia.
Se FOCARELLI non avesse avvallato quel piano, dando modo al commissario prefettizio di approvarlo, evidentemente la Ericsson non avrebbe potuto richiedere l'installazione dell'antenna proprio in quel punto.
E se il piano dice che in quel punto l'antenna può essere installata, è ovvio che l'azienda ti chiederà di farlo.

Amodio...il piano è opera di FOCARELLI e del centrosinistra ed i punti individuati per l'installazione sono stati scelti da loro...compreso quello del campo sportivo.

Hai capito ora??
 
 
#8 architetto84 2011-03-15 09:16
x "x polignano turistica"
guarda che nn è che ci si "inventa" da un giorno all'altro urbanisti, paesaggisti o esperti di onde elettromagnetiche!ci vogliono anni e anni di studio e sacrificio, è questo che la gente nn capisce. per posizionare l'antenna lì sono stati fatti degli studi per verificare il riscontro sull'ambiente e sugli abitanti della zona e di tutto il paese
 
 
#7 X POLIGNANO TURISTIC 2011-03-14 18:44
hai centrto il problema, le antenne riscpondono alla nsotra necessità di telefonini, è da ipocriti credere che l'uno non comporti l'altro, se tutti consegnassero i loro telefonini e dichiarassero di non averne bisogno, toglierebbero tutte le antenne e sparirebbero i comitati, il problema che l'antenna così come i bidoni della spazzatura li vogliamo ma non troppo vicino..e ci si inventa urbanisti, esperti di onde elettromagnetice, di paesaggio ecc. ecc.
il problema non sono le antenne, il problema siamo noi, con il nostro consumismo, siamo i primi in europa per numero di cellulari pro-capite, allora di che cosa stiamo parlando.
 
 
#6 Polignano turistica 2011-03-14 14:41
A dire la verità bisognerebbe toglierle dappertutto queste antenne.
Tutti noi insieme possiamo farlo ma fino a quando siamo noi stessi ad utilizzare questi benedetti cellulari, non risolveremo mai il problema.
 
 
#5 AMBIENTE 2011-03-12 09:50
Dagli interventi di altri mi sembra di aver capito che si nutrono dubbi sulla legittimità della proprietà dell'area su cui sorgerà l'antenna. All'Assessore Colella, che si è sempre dimostrato disponibile verso i lettori, chiedo:
1) chi è il proprietario di quell'area e se è il comune in forza di quale atto lo è divenuto;
2) c'e' stato forse un espoprio per pubblica utilità? i proprietari hanno aderito ovvero hanno opposto giudizio?
3) corrisponde alla realtà il fatto che il depuratore e l'area annessa allo stesso sono inseriti in un comparto edilizio?
Spero di avere una esauriente ed esplicita risposta dall'assessore.
 
 
#4 Nico Amodio 2011-03-11 19:35
Carissimo anonimo, dovresti spiegarci cosa c'entra Focarelli con l'autorizzazione data alla Ericsson, dato che tu stesso ci confermi che la domanda è stata inoltrata tre mesi dopo l'insediamento di Bovino che avrebbe potuto benissimo apportare modifiche al suddetto piano qualora non fosse stato di suo gradimento. Cosa che invece non è avvenuta. I manifesti contro l'insediamento dell'antenna non sono stati fatti certamente da noi ma dall'attuale Movimento Schittulli. Le dichiarazioni del loro leader lasciavano intendere che quell'antenna, grazie al loro interessamento, non sarebbe mai stata installata. Ed invece...
Per quanto riguarda l'assessore al ramo, che ora afferma di voler apportare modifiche al piano delle antenne e di voler trattare lo spostamento con l'azienda, non vi sembra che ravvedimento arrivi tardi? Chi si accollerà le spese di un eventuale spostamento? Per quanto riguarda la visibilità non è personale, ma di un gruppo intero che collabora in sinergia. Non so se avremo presenza nel prossimo consiglio comunale. Sta di fatto che noi nella scorsa tornata elettorale non eravamo presenti in quanto il nostro circolo si è costituito nelllo scorso ottobre. Posso capire l'insofferenza a critiche obiettivamente fondate. Sarebbe auspicabile, in un tuo prossimo intervento, la firma con il tuo nome reale, al fine di avere un confronto chiaro e leale per non incorrere in equivoci di sorta. Ti saluto cordialmente.
 
 
#3 x Nico Amodio 2011-03-11 12:45
Ultimamente ho notato che Nico Amodio è presente su tutti i giornali, scrive sempre commenti ovunque, su qualsiasi argomento, facendo il professore e criticando tutto e tutti. Avrà forse fame di visibilità visto che regge un partito che non conta nemmeno un consigliere? Critica, parla, fa le metafore, fa osservazioni, manifesti....
Che uomo, ma bravo!! Ma tu per l'antenna cosa avresti fatto, dopo che i tuoi alleati politici hanno compilato quel piano elettromagnetico? Non hai letto che la Ericson ha presentato domanda a solo 3 mesi dall'insediamento di Bovino?? La colpa è tutta di Focarelli che ha preparato quel piano, consegnandolo al commissario per farlo approvare.
Ora te la prendi con SCHITTULLI...ma a Focarelli hai mai chiesto come mai avesse previsto l'antenna proprio in quel punto?
Sono certo che i cittadini in campagna elettorale voteranno tutti Amodio...
 
 
#2 Giuseppe A. 2011-03-10 10:03
....ma la Società Ericson, sa che l'antenna verrà istallata, in un suolo comunale.... ma incluso in un comparto edilizio.
...quindi è ovvio che, il premio di affitto da parte della suddetta Società, verrà distribuito fra tutti i proprieari dello stesso.
....Comunque,La Particella in questione è un area di pertinenza del Depuratore.
Solo a Polignano avviene tutto questo...
che oltre ad assegnare al deputratore un indice di fabbricabilità sottratto ad altri roprietari terrieri della zona, concendono anche un premio PRIVATO, per l'installazione di un Antenna. :-? :-? :-?
 
 
#1 Nico Amodio 2011-03-08 10:38
Prima scappano i buoi poi si chiude la stalla,allo sciogliersi della neve gli str....... verranno a galla ecc. ecc.Questo per usare delle metafore abbastanza comuni.In sostanza tutto quello che si è detto il 3 febbraio rimane lettera morta,le promesse fatte dal sindaco in quella occasione sono rimaste lettera morta a quanto pare,promesse da marinaio.L'ass.Colella secondo me per andare incontro alle istanze del comitato, la variante doveva farla tanto tempo fa.Adesso l'unica strada rimasta sembrerebbe quella del ricorso al TAR con esito incerto,non di secondaria importanza è il contenzioso che si aprirebbe con la ericson,CHI PAGHERà LE SPESE DELLO SPOSTAMENTO EVENTUALE???La valutazione dell' ARPA che esiti ha dato???L'ass. Colella non mi è mai sembrato avesse preso a cuore la faccenda.I difensori degli oppressi che sono in maggioranza quelli che dicevano l'antenna non si mette,dove sono finiti? perchè non hanno fatto più sentire la loro voce?Il mov.SCHITTULLI per fare nome e cognome annuncia ogni volta battaglia per poi dissolversi come la nebbia la loro azione politica la definirei impalpabile.é facile fare i populisti,annunci parole ma a conti fatti dove sono i risultati?Tutte le presunte battaglie politiche che hanno intrapreso che esito hanno avuto?Voglio ricordare le prese di posizione oltre all'antenna sul CIMITERO e sul PORTO con tanto di manifesti,cosa hanno prodotto??dal mio punto di vista quando si intraprende un azione se si crede veramente in quello che si predica,non essendo minimamente preso in considerazione traggo le conseguenza e apro una fase breve di riflessione e tiro le somme.tutto questo il mov.SCHITTULLI lo ha fatto??Questa vicenda dimostra in modo palese di come questa amministrazione tratti con superficialità e approssimazione tutte le faccende che riguardano l'intera comunità.Speriamo che i cittadini si rendano conto di questo andando alle urne la prossima tornata elettorale.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI