Domenica 24 Marzo 2019
   
Text Size

BLACK OUT: ATTACCO AI NOSTRI SITI

frontevolantino

Ciao Fabrizio,

capisco la tua ira. C'è un attacco DoS da parte dell'ip 74.***.79.*** che facciamo fatica a bloccare anche con iptables. Probabilmente il modulo firewall funziona molto male. Per il momento (spero minuti) teniamo Apache spento finchè non si riesce a bloccare l'ip.

Salve,
abbiamo avviato anche una scansione antivirus sul server per capire se ci troviamo di fronte a qualche tipologia di malware. Non c'è nessun problema su i siti ed è un attacco in piena regola.
L'ip da cui provengono le connessione è di proprietà di **** ma potrebbe trattarsi di un ip spoofed. Il lookup restituisce il nome host ****.net

Gentili Lettori,
queste le risposte inviate alla nostra redazione da parte della Società che gestisce i nostri Server. Abbiamo subito, ieri pomeriggio e fino in tarda serata, un vero attacco. Da chi??, non è oggi possibile dirlo, ma abbiamo molte informazioni a riguardo e speriamo di poter informare tutti voi e le forze dell'ordine .
Stiamo mettendo in atto tutte le azioni e le risorse possibili affinchè non accada più nel prossimo futuro.
Fabrizio Lerede

 

Commenti  

 
#6 delivery boy 2011-01-30 13:17
se usavate linux....che è gratis tra l'altro
 
 
#5 geek 2011-01-15 17:07
solidarieta' al sito, via gli oligarchi da polignano comune.
 
 
#4 carlo de luca 2011-01-13 22:08
per piacere cercate di difendere polignanoweb come gli americano difendono Fort Knox nel Kentucky...
 
 
#3 E-Tron 2011-01-13 17:12
Ecco perchè non caricava la pagina....ma vi è già capitato altre volte?
 
 
#2 Pierpaolo 2011-01-13 12:58
E già...questo giornale ha permesso a molti oggi di sapere, vedrai quando la gente inizierà a prendere più coraggio e a scrivere cose che oggi ancora non si conoscono...
 
 
#1 up 2011-01-13 12:48
noi frequentatori e commentatori possiamo esprimere la solidarietà a questo sito giornalistico , valido strumento di informazione e confronto , restandogli fedele e pubblicizzandolo presso amici e conoscenti .
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI