Domenica 24 Marzo 2019
   
Text Size

AL VIGNOLA NON È STATA UNA ‘BELLA GIORNATA‘

vignola_1

Caos alla prima del nuovo film di Checco Zalone "Che bella giornata"

Doveva essere una giornata di festa, una "bella giornata" come recita il titolo del secondo film dell'attore comico pugliese Luca Medici, ma è stato un vero e proprio pandemonio.

Nel terzo e ultimo spettacolo, quello delle 22.15, i tagliandi venduti hanno superato il numero massimo di posti disponibili, creando ovviamente una serie di disordini fra tutti i presenti.

E tra liti e discussioni varie si  è sfiorata a più riprese la rissa. In molti hanno richiesto l'intervento delle forze dell'ordine per placare gli animi.

Per coloro rimasti in piedi pur avendo acquistato il biglietto, i gestori del Vignola hanno aperto un'altra sala, con ben 1 ora di ritardo e non senza problematiche legate alla priezione (quest'ultima  interrotta più volte a causa della mancanza di bobine).

"Siamo indignati, non è possibile vendere più di quanto si ha a disposizione, lasciando in piedi la gente" - dichiarano gli spettatori all'uscita – "è da pazzi, uno spettacolo con inizio alle 22.00 non può terminare all'1.30".

Fortunatamente questa epopea si è conclusa nel migliore dei modi, anche se  un comportanmento di questo tipo non è giustificabile. Siamo nel 2011 e ancora si commettono errori come questo.

Come direbbe il nostro Checco è "inconcepito".

Commenti  

 
#27 Polignanese100% 2011-03-16 03:23
PER REAGIAMO:

SCUSAMI IL RITARDO, HO AVUTO DA FARE!! ;-)
allora, la parola multiplex è usata in tutta italia per definire i cinema con piu' di 5 sale. primo punto specificato, non la conosco solo io mio caro.
passiamo al secondo punto, faccio parte della direzione di uno dei tanti multisala presenti qui al nord (preciso, ben 11 sale)
terzo punto, sta nel dire che i biglietti costano 10/11 euro qui al nord, quando qui costano 8 €.
quattro, conosco molto bene i vignola.
cinque, ti da cosi fastidio il vecchietto che aggiusta orologi??!!
ma per favore smettiamola, dai.. vieni al nord, saro' felice di farti fare un giro.
non venire a dirmi delle poltrone larghe e comode, perchè al vignola hanno appena ristrutturato, e soprattutto non parlarmi del personale mio caro REAGIAMO, perchè il vignola non ha persona, e non ha bisogno di personale!
qui al nord, in questo fantastico multisala, ci sono ben 30 dipendenti piu' noi della direzione, e credimi ci sono anche qui i problemi!!
io farei chiudere il vignola, per un solo motivo, perchè VOI POLIGNANESI non meritate quel cinema!!
 
 
#26 reagiamo 2011-01-17 11:14
per POLIGNANESE 100%
si vede che sei uno della combriccola dei Vignola!
perchè non parli allora dei biglietti riciclati, cosa che avviene sempre e da sempre?
perchè non parli delle tessere che non vengono mai accettate?
o di chi li dentro aggiusta gli orologi?
a me che mi frega se ad un multiplex (parola che conosci solo tu)i pop corn costano 5 euro, se devo comprare dei cipster con 2 euro di extra ricarica?
al nord il cinema costa 10-11 euro ma vale 10-11 euro; poltrone larghe e comode, personale assicurato e con contributi e soprattutto esco dal cinema con la ricevuta-tagliando.
che dire, mi auguro che all'uscita del prossimo film che vedrai in quel covo di illecito ti fermi la finanza e ti chieda il tagliando che sicuramente non avrai ..multandoti di conseguenza e se tu non sei uno di loro, vedrai come ti sentirai preso in giro..per non usare altri termini che Lerede e Teofilo giustamente mi oscureranno.
poi, la storia del bambino che apre le porte di sicurezza..ma non farmi ridere, se così fosse, si potevano chiamare i carabinieri e segnalare queste persone senza tagliando, ma poichè il tagliando lì non lo aveva quasi nessuno la "BANDA AGOFTINO" ha preferito non chiamare forze dell'ordine.
il tuo intervento è assolutamente tendenzioso, inadeguato ed inesatto...se non sei uno dei Vignola, dubito che tu in quel cinema ci abbia mai messo piede!
 
 
#25 controliLlEgAlIta 2011-01-13 12:24
.... proprio il paese che ha ricevuto molti proventi grazie all'uscita del primo film, froda Checco.....
biglietti riciclati del giorno prima, con orario di spettacolo e tariffe diverse da quelle reali....
è assurdo....
non parliamo poi della cattiva organizzazione, delle showcard che non valevano solo per il film di Checco....

le autorità specifiche devono essere informate.... !!!!!

spero che questo articolo possa servire a qualcosa...

io una bella multarella gliela farei!! giusto pari a tutti i biglietti mai stampati :-))))))

....anche perchè non è la prima volta che riciclano i biglietti....
 
 
#24 PoliGnanese100% 2011-01-13 02:14
Ragazzi, ma vi rendete conto di quello che scrivete??!! allora:

1) in sala 1 il film è proiettato in DIGITALE, quindi tutti quelli che dicono di averlo visto in pellicola, devono stare ZITTI!!!!!!!!!!

2) quella sera ero li, e devo correggere il signore che ha postato questo articolo, Vi Correggo Sig. Articolo:
- un ragazzino ha fatto entrare gente dalla porta di sicurezza, giustamente i f.lli vignola si sono trovati spiazzati e hanno dpvuto rimediare come meglio potevano!!!

3) VI DOVETE RITENERE FORTUNATI AD AVERE UN CINEMA QUI, STATE ZITTI, PAGATE 6 €, E GUARDATEVI IL FILM SENZA FAR MACELLO!!!

4) I CIPSTER COSTANO 2,50 € (Per un ***** Caro).-. se Voi POLIGNANESI, Andate in un multiplex (CONOSCETE UN MULTIPLEX?? Altrimenti inserite in "google" tale termine, e cercate su wikipedia") i prezzi sono altissimi..

pop corn e altro superano i 4 €
evitiamo queste false lamentele... Davvero.. sono inutili

PER VITO: Vito, MAI SPUTARE NEL PIATTO IN CUI SI MANGIA!!!!

p.s. se questo succede a polignano, è dovuto alla gente che fa sfigurare il cinema (Non Conoscendone Il Vero Significato), Gente Saccente e Presuntuosa.. aimè ...

SCETV A MNE' A MER.

SCUSATE SE E' POCO!!!! :lol:
 
 
#23 Vitus80 2011-01-11 22:22
Ma se ci sono tutti questi illeciti di cui parlate perchè voi polignanesi non segnalate tutto alla SIAE a all'Agenzia delle entrate??
 
 
#22 RAFFAELE 2011-01-11 19:20
possono permettersi questo solo grazie al fatto che a Polignano non hanno concorrenza,
e possibile che in 20 anni in questa piccola ma bellissima cittadina non sia stato fatto un altro cinema come è successo a conversano?
 
 
#21 Pierpaolo 2011-01-11 09:28
Poi dicono che i polignanesi vanno sempre fuori a spendere...
e pfforz....
 
 
#20 reagiamo 2011-01-11 08:59
per una volta, attraverso questo sito fatto bene, reagiamo ad un illecito nella nostra comunità?
facciamo leggere questo articolo e relativi commenti al personale della procura?
biglietti riciclati, Siae Frodata, consumazioni gonfiate e sempre senza scontrino e una bottega di riparazione di orologi all'interno sicuramente non a norma e che non rilascia nessuna fattura!
è ora di farla finita!
 
 
#19 Erinni 2011-01-10 01:47
questo cinema vignola non è proprio un gran chè..per non parlare delle consumazioni decisamente care!!l'altra sera vendevano a € 2,50 i cipster con su scritto dalla casa produttrice " solo 1 €" in più alcune scatole avevano questa scritta cancellata col colore nero...bravi 'sti vignola!! consumazioni super- care e senza scontrini!
 
 
#18 controlliamo 2011-01-09 14:47
ma vogliamo controllare un pò *** che gestiscono il cinema in una maniere un pò bulgara?
spesso accade che i tagliandi dei film siano già stampati nel cassetto (!!!!!) e che quando vengono consegnati alla maschera sulla porta, fratello del cassiere, vengono ritirati per intero (e desumo riportati in cassa)per essere rivenduti.
si credono furboni ma fanno sempre figure pessime e ne fanno fare a voi polignanesi dato che si spacciano come l'unico, vero e storico cinema della vostra città.
altri casini fanno quando si presenta gente con la tessera universitaria, la agis card o la scheda conti della compagnia telefonica 3.
invito la siae locale ad aprire gli occhi.
 
 
#17 cicciuzza 2011-01-08 19:13
rispondo a tre amici che hanno scritto.....caro Dan, e' vero che nella sala 1 forse il film e' iniziato con un po' di ritardo ma e' pur sempre iniziato, io faccio parte di quelle persone che hanno comprato il biglietto il giorno prima e che sono rimaste senza posto.....percio' fuori.Caro terminetor, perche' devo andare il gg dopo se il biglietto acquistato e' x lo spettacolo della sera????..sono i gestori a dover organizzare la distribuzione dei biglietti, non l'avrei acquistato altrimenti. e x Pierpaolo, non so perche' la finanza deve rivalersi anche sullo spettatore ignaro che ha preso un biglietto e vuole solo godersi lo spettacolo. Cmq..molti come me, sono entrati nel cinema alle 22 e sono usciti all'1.30, naturalmente non rispettando i tempi del film, le bobine in proiezione nella sala sotto venivano poi passate nella nostra sala........assurdo, poi giudicate voi !!!!
 
 
#16 samir al bin ngug 2011-01-08 13:37
è un *** senza uguali
 
 
#15 svitol 2011-01-08 00:16
il solito
AAGOFFFFTINO....;)
 
 
#14 cittadino skifato 2011-01-07 23:21
E' l'ennesima pantomima rappresentata ai danni degli spettatori paganti: purtroppo non si dà il giusto peso a chi paga, ma il profitto lascia spazio all'improvvisazione e alla estemporaneità. Che delusione per il Vignola *** da gente avida. Non si dovrebbe permettere la gestione di un contenitore culturale ***!!! è un'offesa per la cultura e per il cinema in generale!!!
 
 
#13 Mah 2011-01-07 21:35
Ma voi che lo sapete che ci andate a fare al cinema il primo giorno del film?????io vado l'ultimo giorno utile e me lo godo con la sala semideserta!!!
 
 
#12 Anonimo 2011-01-07 20:34
E' una vergogna, ci vuole organizzazione, purtroppo si pensa solo ai soldi e non al benessere dello spettatore, per guadagnare di più fanno vedere quanto sono poco seri!
 
 
#11 Pierpaolo 2011-01-07 19:42
E' vero che consegnano alla cassa i biglietti *** , voglio ricordare però a tutti quelli che comprano il biglietto che: se arriva la finanza pagate il verbale assieme al titolare.
 
 
#10 capavacant 2011-01-07 17:09
solo a polignano puo' succedere questo
 
 
#9 che vergogna 2011-01-07 16:19
Sì è vero, riciclano sempre *** e quando magari tendi la mano per riavere il *** ti fulminano con lo sguardo. È ovvio che perdano il conto dei biglietti venduti per sessione... Ma tanto i controlli latitano e quindi se lo possono permettere.
 
 
#8 E-Tron 2011-01-07 15:31
per Dan è iniziato alle 22.30 nella sala principale ma è cominciato verso 23.00 nella sala 2. Io ricordo di essere uscito verso 1.20................ comunque servizio scandaloso!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI