TUTELA DEL TURISTA: IN ARRIVO IL CODICE

polignano_scorcio

Il 7 ottobre 2010, è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il tanto Codice del Turismo, che vedrà la sua applicazione anche a Polignano a Mare, cittadina che vive di questo. Si riconosce il settore turistico come un importante comparto della nostra economia in grado di produrre ricchezza e lavoro.

Il Codice del Turismo, composto da 74 articoli, cercherà di chiarire e proteggere questo settore, tutelando oltre al turista protagonista anche chi offre servizi per questo ambito.

Nelle disposizioni generali, vengono definitivamente individuate le “competenze statali in materia di turismo sulla base del principio di sussidiarietà, di competenza legislativa statale esclusiva e concorrente, per la valorizzazione, lo sviluppo e la competitività, a livello interno ed internazionale, del settore turistico quale fondamentale risorsa del Paese e per il riordino dell’offerta turistica italiana”.

Il Codice inoltre, dopo svariati tentativi, equipara le imprese turistiche a quelle industriali ai fini del riconoscimento dei contributi, sovvenzioni, agevolazioni, incentivi e benefici di qualsiasi genere.

Ma l’importanza maggiore del suddetto, è proprio quella della tutela del turista e dell’impresa erogatrice di servizi per lo stesso. Riassumiamo le tutele e le innovazioni maggiori:

Siamo certi che il Codice sarà molto utile per la nostra cittadina, che fa’ del settore Turismo, la sua maggiore risorsa.