Martedì 16 Luglio 2019
   
Text Size

ELEZIONI CNA: L'APPELLO DI ANTONIO PACELLI

cna-antonio-pacelli

Pacelli: 'Non si può rimanere chiusi nelle proprie mura'.

Le votazioni slittano ancora a dicembre 2010. Franco Frugis e Leo Benedetti candidati alla presidenza.

 

"Il giorno 12 novembre - scrive la nota ufficiale del CNA a firma del segretario Antonio Pacelli - è stato l’ultimo giorno utile per candidarsi alle elezioni per la Presidenza della Associazione CNA di Polignano a Mare, quindi ad oggi i due candidati alla presidenza sono i Sig.ri Benedetti Leonardo (commerciante titolare della Leoteca e il Begula Caffè) e Frugis Franco (commerciante titolare del Caffè degli Artisti oltre che essere un operatore del settore agro-alimentare)."

"La Segreteria e il Direttivo tutto - prosegue il comunicato - augura ai due candidati una campagna elettorale produttiva e soddisfacente.

Cosa dire dei due, sicuramente due figure di novità con le loro specificità, sicuramente da ammirare, per il momento difficile che tutto il mondo lavorativo compreso quello associativo stanno attraversando.

Come  organizzazione chiediamo e auspichiamo che il futuro presidente sia la difesa di tutto il mondo delle imprese, con coerenza e capacità.

Il presidente ideale deve essere quello che unisce tutte le categorie lavorative e che se ne interessa in maniera totale, che crei da subito un rapporto di collaborazione con onestà intellettuale e senza appiattimenti con le Istituzioni indipendentemente dal colore politico.

Le votazioni avverranno sicuramente nel mese di Dicembre 2010 (in stato di definizione il giorno esatto).

Di comune accordo con il Direttivo per rendere l’atto delle votazioni un momento di alta democrazia e di partecipazione abbiamo deciso che avranno diritto al voto tutti i titolari e/o soci di aziende pur non essendo associati nell’anno in corso .

Eleggeremo anche l’Organo Direttivo composto dai capigruppo di categoria che elencheremo in maniera dettagliata nei prossimi giorni visto che stiamo effettuando degli incontri dove le categorie esprimono le candidature.

Facciamo chiaramente un piccolo appello a tutte le attività commerciali e artigianali."

L'APPELLO DEL SEGRETARIO PACELLI - “Se non volete subire senza dire la vostra sulle problematiche che attanagliano le categorie lavorative, se volete che le idee o le esigenze vengano tutelate e rispettate in una logica di federalismo che è oramai alle porte,  non si può rimanere chiusi nelle proprie mura lasciando ad altri di decidere della vostra sorte, e allora artigiano e/o commerciante alzati e cammina !!” .

VEDI ANCHE L'INTERVISTA AD ANTONIO PACELLI E IL PARERE SUI DUE CANDIDATI

IL PROBLEMA CENTRO COMMERCIALE MONOPOLIS

Commenti  

 
#1 Giordano 2010-11-11 12:19
Bella frase...questo bisogna dirlo soprattutto alle istituzioni locali, alzatevi da quella sedia una volta per tutte e datevi da fare perchè qui bisogna lavorare altrimenti tra qualche anno molti di voi impiegati comunali e non, perderanno il posto!
Qui...se il paese è in panne lo sarete anche voi!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI