Venerdì 22 Marzo 2019
   
Text Size

10 DOMANDE ALL’AMMINISTRAZIONE BOVINO

largo_ardito03

Gentilissimi,

non avendo in questo momento interlocutori istituzionali nelle sedi opportune, al fine di svolgere il nostro servizio per la comunità, vorremmo tramite voi fare delle domande alla nostra amministrazione comunale.

Pensiamo che un’informazione chiara e trasparente sia il giusto connubio tra un’azione di governo e il rapporto con la Città perciò adottando uno schema ormai noto alla stampa nazionale anche noi abbiamo deciso di fare delle domande all’amministrazione comunale, avremo mai risposta?

Speriamo di SI!

10 DOMANDE ALL’AMMINISTRAZIONE BOVINO

  • Questa Amministrazione nei suoi anni di Governo, quanti finanziamenti ha chiesto per porre in essere progetti e opere per lo sviluppo della città?

 

  • Quanti di questi finanziamenti hanno avuto buon fine e su quali progetti?

 

  • Quanti di quelli previsti, sono stati persi per scadenza dei termini?

 

  • Nella diatriba sui “concorsi facili” ormai sulla bocca di tutti manca una voce, quella del Consigliere Comunale Onofrio Torres. Come mai un paladino della giustizia come lui molto presente sul caso TRICOM oggi nulla dice sul caso dei “concorsi facili”?

 

  • L’amministrazione comunale è riuscita a imbavagliare anche Onofrio Torres, con quale contropartita? Siamo sicuri che questo silenzio non farà rumore nei prossimi giorni?

 

  • Dopo tanto rumore sulla costruzione comunale sita in Piazza Caduti di Via Fani oggi è sceso il silenzio, a che punto è l’apertura degli sportelli promessi?

 

  • Girando per la città il problema rifiuti non sembra essere ancora debellato, questa amministrazione cosa sta facendo perché la ditta appaltatrice rispetti e ottemperi al capitolato d’appalto?

 

  • I centri di aggregazione giovanile mancano nel nostro territorio, gli impianti sportivi pubblici sono inidonei a creare spazi aggregativi capaci di veicolare la formazione dei nostri ragazzi, ci domandiamo se in questo ambito questa amministrazione ha un progetto e quale?

 

  • Chiediamo a questa Amministrazione Comunale che determina abbia preso al fine di garantire il rispetto delle regole nella nostra città, parcheggi selvaggi soprattutto serali nella zona centrale della città e soprattutto un censimento dei passi carrabili di cui molti abusivi?

 

  • Nei pressi di Largo Ardito proprio a ridosso della nuova passeggiata che unirà questo slargo al lungomare a sud di Polignano a Mare spesso (anche di domenica) è facile vedere operai intenti a ristrutturare depositi a cielo aperto. Questi luoghi non sembrano presentare le autorizzazioni comunali previste per legge. Cosa sta accadendo in quei luoghi? C’è un minimo controllo sul territorio e soprattutto di chi sono questi depositi?

(di quest’ultima domanda si allegano le foto fatte in data 31/10/2010)

 

Circolo IDV Polignano a Mare

Commenti  

 
#12 IDV 2010-11-05 15:56
Ci preme informare il lettore "mi chiedo" che la nostra denuncia a mezzo stampa pone un accento sulla mancanza di cartellonistica specifica mentre si effettuano tali lavori. Inoltre sempre dalle testimonianze di alcuni vicini, sembra siano intervenuti i vigili urbani per fare fermare i lavori in essere.
Tutto ciò è strano soprattutto perchè quella zona dovrebbe davvero essere bonificata con un piano particolareggiato da parte dell'Amministrazione Comunale anche perchè insistono lavori pubblici di sistemazione del ponte di passaggio tra i due lungomare.
Infine sembra strano che un locale a cielo aperto, una rimessa oggi possa divenire altra cosa senza le adeguate concessioni. Se ve ne sono meglio così ma ad oggi in quel manufatto mancano di esposizione.
Una nota al lettore che scrive erroneamente nei commenti sull'articolo di Centrone. Si l'IDV esiste anche a Polignano a Mare ha i suoi iscritti e soprattutto alle ultime elezioni ha confermato i voti dei suoi elettori, sembrerà strano ma è così e sperando di non dare troppo fastidio ;-)continueremo a pubblicare queste domande per conoscere noi e tutti i cittadini polignanesi i motivi della non crescita economica e sociale della nostrà città. Per conoscere cosa si muove dietro la macchina amministrativa comunale e portare alla luce l'illegalità che la sostiene.
 
 
#11 mi chiedo 2010-11-05 14:44
con riguardo alla decima domanda non ho capito cosa avete contro una persona che ristruttura decorosamente la sua proprietà spendendoci dei soldi, mi pare che non stia neppure alterando la sagoma dell'edificio...a me pare più riprovevole il comportamento di quelli che stanno accanto e tengono le loro proprietà in quello stato pietoso...poi perchè partire dal presupposto che non abbiano l'autorizzazione senza aver fatto o chiesto nessuna verifica??? più cronaca, meno pettegolezzi please
 
 
#10 Giuliano 2010-11-04 16:26
Il sito è un modo per conoscere la verità sulle cose, ti sbagli quando dici che non serve a niente, serve molto di più di una raccolta firme o altro...
***
 
 
#9 kyoko84 2010-11-04 15:42
Si ma criticare nn porta da nessuna parte. Alle prox elezioni si vota qualcun altro no? Poi soprattutto nn so se serva a qualcosa scriere le lamentele su un sito web perchè nn si fanno richieste scritte chiedendo il perchè i progetti in programma nn sono stati fatti? Anche per me le cose a Polignano nn vanno per niente bene ma nn credo lamentarsi su un sito web porti a qualcosa. Meglio proteste tipo raccolta firme ecc. Cmq sono mie opinioni. Punto
 
 
#8 terminetor 2010-11-04 14:04
X Kyoko se non dobbiamo lamentarci X le incongruenze della burocrazia.Mi dici allora visto che le colpe sono di regione e provincia a cosa serve un sindaco e un consiglio comunale??Questa amministratori vanno sollecitati e controllati costantemente ***.Il diritto di critica è base fondante della democrazia.Il benaltrismo non fa parte del mio modo di pensare. pensare ogni volta che ci vuole ben altro è sicuramente il modo superficiale di giustificare l'operato di questa amministrazione.Se sei soddisfatto di come opera vorra dire che li rivoterai anche nella prossima tornata elettorale,ma X favore lascia agli altri il diritto dovere di criticare.Non è possibile sempre minimizzare tutto non ti pare???????
 
 
#7 Gioice x kyoko 2010-11-04 14:02
E' tutto sbagliato quello che dici, per far diventare una zona pedonale oppure per mettere un divieto dove va messo o meglio ancora per inserire un pò di verde pubblico o arredo urbano, servono pochissimi giorni, inventane un' altra...
Il fatto è che il paese è molto trascurato, si vedono solo macchine e poco rispetto per i cittadini.
Tutti noi non ci mertiamo una bella Piazza?? una bella fontana?? un pò di verde?? un percprso pedonale?? una pista ciclabile che sia ciclabile e non pedonale??
Per adesso mi fermo qui, comunque la volontà è tutto!
 
 
#6 kyoko84 2010-11-04 11:41
Scrivete...Scrivete lamentele e basta...Ma che ne sapete Voi della burocrazia?E' tutto il sistema italiano che è sbagliato, il Comune di Polignano a Mare è l'ultima ruota del carro che subisce ritardi e incongruenze che arrivano da ben + in alto, a cominciare da Provincia e Regione...
 
 
#5 PINO 2010-11-03 14:33
Io avrei da chiedere,
1)ho vent'anni, ma prima che diventi nonno riusciro' a vedere il lungomare grotta ardito e lungomare cristoforo colombo uniti ?
 
 
#4 Davide 2010-11-03 14:04
Vi sembra giusto che l'assessore alla Cultura Dedonato Beatrice con una delibera di giunta ha stabilito nel paese dei punti di raccolta per i bambini delle scuole elementari, mettendo in grande difficoltà le famiglie Polignanesi, infatti mio figlio per raggiungere il punto di raccolta deve percorrere 400 metri e lo stesso problema c'è l'hanno tante mamme, basta andare al Comune all'ufficio Cultura per vedere quante mamme vanno a protestare. ***
 
 
#3 Luca G. 2010-11-03 11:55
Ma quali finanziamenti, andiamo a vedere quello che hanno fatto in tre anni e mezzo, la piazzetta in via Mazzini, ***,manca il porto turistico, il cimitero, il museo di Pino Pascali, il lungomare di Grotta Ardito, gli accessi al mare, le spiaggie, gli Alberghi, il paese pieno di buche, il verde nella zone del campo sportivo e all'entrata del paese da Nord a Sud e sopratutto il lavoro per i giovani, invece l'altro giorno hanno approvato in consiglio due maglie la 16 e 17 che riguardano l' E D I L I Z I A !!! questo è lo specchio ***
 
 
#2 settanni 2010-11-03 11:40
aggiungerei , la fogna a san vito quando?
obbligherete tutte quelle case ad attaccarsi alla fogna quando sara' finita, o le lascerete scaricare ancora a mare?
Siete coscenti che polignano vecchia è sita su una roccia vuota al suo interno e che ci vorrebbe una mappa della costa prima di eventi tragici?
perchè non elargire finanziamenti ai cittadini cosi possano comprare dei Suv per circolare in citta' dato che le strade sono ottime per i Suv o Trattori?
 
 
#1 tordon 101 2010-11-03 11:18
Ma scusate vale la pena fare domande????????
Il nostro modo di fare viene copiato dai paesi limitrofi...;-);-);-);-)
noi siamo capofila in tutto..;-);-);-);-)
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI